microfinanza_integrazione_islam_microcredito

Eventi

Microfinanza, integrazione e Comunità musulmana in Sicilia

Il percorso dell’integrazione dei Musulmani in Italia non è solo quello religioso-culturale che segna le richieste di eguaglianza che i Musulmani avanzano nel loro viaggio da minoranza a parte eguale con la più ampia cittadinanza italiana. Esso attraversa anche spazi tematici e categorie più ampie tenuto conto del fatto che Musulmani sono anche i tantissimi immigrati che cercano una piena integrazione all’interno di nuove comunità d’appartenenza, siano esse economiche, attraverso un’integrazione nel mercato del lavoro che segua il ritmo scandito dalla mobilità socio-economica o più propriamente politiche, attraverso l’integrazione nella comunità dei cittadini.

 

Oggetto di questo seminario saranno gli ostacoli reali, che spesso rendono incompiuti i percorsi dei Musulmani in termini di mobilità socio-economica e di cittadinanza politica. Si valuterà quanto questi ultimi differiscano, e perché, dal percorso idealmente segnato dalle opportunità economiche e politiche che invece sono normalmente a beneficio dei cittadini non-Musulmani.

Tra questi ostacoli, ci concentreremo sull’inattuata applicazione di un microcredito efficiente, che possa essere di beneficio per una popolazione in vantaggio sulla media quanto a risorse demografiche e predisposizione ad investimento individuale.

Portando l’attenzione sul caso della Sicilia, si spiega solo così d’altronde, come una gran parte dei Musulmani, giunti come immigrati da decenni ed oggi nuovi cittadini e genitori di altre generazioni di cittadini, siano rimasti tagliati fuori dalla possibilità di giocare un ruolo effettivo di intraprendenti attori economici, al di là del tradizionale ruolo di bracciantato a loro originariamente assegnato. I Musulmani verranno dunque considerati nella loro molteplice dimensionalità, e soprattutto per il fatto che essi rappresentano un’opportunità di cittadinanza, soprattutto quando si considerino il ringiovanimento della popolazione, ed il loro potenziale sostentamento del welfare e del mercato del lavoro.

Il fine é quello di iniziare una riflessione sui vari tasselli che compongono i percorsi della mobilità, meccanismo cuore del percorso più ampio verso una piena cittadinanza, al fine di metterli assieme e di offrire uno sguardo comprensivo e multi-dimensionale che consideri i problemi, le sfide, ed i benefici che i Musulmani possono apportare in Sicilia.

Questa riflessione verrà sviluppata attraverso un dialogo diretto tra esponenti del mondo universitario specialisti di questione di cittadinanza, esponenti ingaggiati del mondo del microcredito in Sicilia che abbiano già ottenuto risultati rilevanti nei confronti di altre categorie economiche vulnerabili, ed i rappresentati principali della comunità Musulmana in Sicilia.

Ne discuteremo con:

  • Manlio Cinalli, CEVIPOF (SciencesPo), CNRS;
  • Ahmad Abd al Majid F.sco Macaluso, Imam Comunità Religiosa Islamica Italiana – Sede di Palermo;
  • Keith Abdelhafid, Imam di Catania;
  • Gabriele Vaccaro, banchiere ambulante per Banca Etica, responsabile della Sicilia orientale;
  • Luigi Latina, coordinatore del GIT del Sud-Est di Banca Etica;
  • Simone Piceno, responsabile Microfinanza per Impact Hub Siracusa;
  • Rosario sapienza, Presidente Impact Hub Siracusa.

 

L’appuntamento è presso Impact Hub Siracusa, Lunedì 22 maggio alle ore 17.30

Back to all Events

Event Organizers

Impact Hub


Sito web
Email

Dove e Quando

maggio 22 | 17:30 A 20:30

Location

Impact Hub Siracusa

SEE IT ON GOOGLE MAPS

Tariffa

Tariffa per i Membri: free

Tariffa per Non Membri: free

Updated on 16 maggio 2017